Regeneration focus

Rigenerazione dei tessuti duri e molli tramite PGR

26 marzo 2018


Categorie

GBR

Tag

Geistlich Bio-Oss®, Geistlich Bio-Gide®, GBR, PGR

La paziente presentava un difetto osseo e gengivale in sede mascellare superiore posteriore destro. Per eseguire una corretta riabilitazione implanto-protesica è stato programmato un incremento di volume dei tessuti, da ripristinare utilizzando un modello in gesso e una mascherina chirurgica. La Prosthetically Guided Regeneration (o PGR) è un utile ausilio per una corretta pianificazione dell’intervento.

A distanza di 6 mesi dal rialzo di seno mascellare eseguito con Geistlich Bio-Oss e Geistlich Bio-Gide, sono stati inseriti 3 impainti in sede 14, 15 e 16. Contestualmente è stata eseguita una rigenerazione ossea guidata (GBR) mediante Geistlich Bio-Gide e un innesto osseo misto autologo / eterologo (Geistlich Bio-Oss). L’osso autologo è stato prelevato nella stessa sede d’intervento mediante dispositivi minimamente invasivi. La membrana è stata fissata al mascellare tramite pins per garantire un’eccellente stabilizzazione dell’innesto e della membrana stessa.

Dopo 4 mesi di guarigione sommersa sono state posizionate le viti di guarigione ed è stato eseguito un aumento della gengiva cheratinizzata mediante il riposizionamento di gengiva palatale vestibolarmente agli impianti.

Dopo qualche mese di provvisori avviatati si è proceduto alla finalizzazione del caso.

Follow – up protesico a 4 anni.

Lingua:

Italiano

Commenti

Nessun commento trovato

ISCRIVITI ALLA LEZIONE
  • FREE
  • ACCESSO ILLIMITATO