Regeneration focus

Nuova matrice in collagene nell’aumento dei tessuti molli in zona estetica

13 settembre 2018


Categorie

GBR, Regeneration Blog

Lo scopo dello studio condotto da Chappuis e colleghi (2018) era quello di valutare sicurezza e performance nell’uso di una nuova matrice di collagene riassorbibile (CMX), per aumentare lo spessore dei tessuti molli, contestualmente alla rigenerazione ossea guidata (GBR) e al posizionamento dell’impianto in una zona estetica, in un periodo di guarigione di 8 settimane. Lo spessore dei tessuti molli, nel sito dell’impianto e nei denti adiacenti, è stato monitorato con un dispositivo a ultrasuoni. Il cambiamento del profilo tessutale è stato valutato attraverso la sovrapposizione di immagini digitali sequenziali.

I parametri parodontali e i risultati relativi al paziente non hanno evidenziato cambiamenti significativi. La combinazione di una nuova matrice in collagene e GBR ha dimostrato, a 8 settimane dall’intervento, un aumento significativo di 1.56 mm dello spessore dei tessuti molli al sito dell’impianto, senza una riduzione significativa tra le 4 e 8 settimane. L’aumento di spessore tissutale era più significativo a una distanza di 5 mm dal margine mucosale, corrispondente a un aumento tissutale nell’area coronale. Non si sono osservati effetti sui denti adiacenti a 8 settimane dall’intervento.

Chappuis V, Shahim K, Buser R, Koller E, Joda T, Reyes M, Buser D. (2018) Novel Collagen Matrix to Increase Tissue Thickness Simultaneous with Guided Bone Regeneration and Implant Placement in Esthetic Implant Sites: A Feasibility Study. Int J Periodontics Restorative Dent. 38(4):575-582

Commenti in Nuova matrice in collagene nell'aumento dei tessuti molli in zona estetica

Inserisci un commento