Regeneration focus

Chirurgia avanzata

25

Lug'19

Osso bovino nella decorticazione piezo-chirurgica senza lembo per difetti di malocclusione

L'ortodonzia osteogenica parodontalmente accelerata (PAOO) con la “Piezocision” è un'alternativa minimamente invasiva e senza lembo alla corticotomia per l'incremento osseo alveolare, la cui efficacia clinica e sicurezza sono state dimostrate.  Lo studio clinico di Miyamoto e colleghi (2019) aveva lo scopo di valutare l'efficacia dell'osso bovino deproteinizzato addizionato con il 10% di collagene (DBBM-C) nell'ortodonzia PAOO con la “Piezocision”.

Leggi Tutto

21

Apr'16

Membrana in collagene per favorire la chiusura delle fistole palatali

La formazione di una fistola in seguito alla chiusura di palatoschisi rimane una complicanza clinica difficile. Un significativo tasso di ricomparsa è stato riportato anche in seguito a tentativi di chiusura della ferita. Atherton e colleghi (2016) hanno riportato i risultati del trattamento di chiusura della fistula con Bio-Gide®, una membrana in collagene suino purificata e sviluppata per la promozione della rigenerazione tissutale guidata.

Leggi Tutto

02

Lug'15

Decorticalizzazione piezoelettrica nell’ortodonzia parodontalmente accelerata

Lo scopo dello studio di Yu e colleghi (2013) era di valutare l’efficacia della decorticazione piezoelettrica nell’ortodonzia parodontalmente accelerata (PAOO). …

Leggi Tutto

20

Nov'14

Accelerare la decompensazione degli incisivi con la corticotomia: uno studio preliminare

L’obiettivo dello studio clinico di Ahn e colleghi (2012) era la valutazione della quota di decompensazione degli incisivi mandibolari e dellla variazione del supporto parodontale attorno ad essi dopo la corticotomia con aumento osseo effettuata prima della chirurgia ortognatica.

Leggi Tutto

26

Set'13

Promuovere la rigenerazione ossea dopo osteotomia Le Fort I

Lo scopo dello studio di Rohner e colleghi (2012) era quello di valutare se un sostituto osseo può essere usato per supportare l’unione ossea nei pazienti che sono stati sottoposti ad avanzamento mascellare dopo osteotomia Le Fort I.

Leggi Tutto

11

Apr'13

La membrana in collagene efficace e sicura nelle fratture orbitali

Dato che non esiste ancora un consenso sulla scelta degli innesti da usare nella ricostruzione del pavimento orbitale e che i biomateriali disponibili sono diversi, Piombino e colleghi (2013) hanno valutato per la prima volta se una membrana in collagene riassorbibile risultava efficace, e priva di complicanze ad essa correlate, nelle ricostruzione di piccole fratture pure (isolate) del pavimento orbitale.

Leggi Tutto