Regeneration focus

Impianto post-estrattivo a carico immediato con contestuale correzione del difetto osseo ed inserimento dell’abutment definitivo in fase chirurgica

Risultati a 4 anni
23 Giugno 2016


L’elemento 12 presenta una corona protesica incongrua, all'esame clinico e radiografico si evidenzia una fistola derivante dalla frattura radicolare. A livello parodontale si evidenziano recessioni a carico di tutti gli elementi ma nessun sondaggio rilevante se si esclude l’elemento 12, l’aspetto dei tessuti parodontali sembra essere discreto.

Devi accedere per vedere questa pagina.




Registrati | Dimenticato la password?

Contenuti correlati

Preservazione alveolare, inserimento di impianto con GBR in zona estetica e finalizzazione del caso

17 Febbraio 2016

Aumento orizzontale, Aumento verticale, Clinical Community

Paziente maschio di anni 25, anamnesi medica ASA I, non fumatore, igiene orale discreta, condizione paradontale buona, biotipo gengivale spesso, prima classe occlusale di Kennedy, deep bite anteriore, trattato ortodonticamente in età pediatrica, presenza di contenzione in zona anteriore inferiore.

Dr. Arioli Ezio

Dalla ricerca alla clinica: risultati recenti sulla gestione dei siti post-estrattivi

5 Marzo 2013

Alveoli Estrattivi

L’argomento della gestione dei siti post-estrattivi è uno dei più interessanti trattati ormai da qualche anno perché una delle decisioni più importanti da prendere quotidianamente è proprio quella che riguarda la tempistica di inserimento di un impianto in seguito all’estrazione di un elemento dentario.

Dr. Cardaropoli Daniele

Commenti in Impianto post-estrattivo a carico immediato con contestuale correzione del difetto osseo ed inserimento dell’abutment definitivo in fase chirurgica

Inserisci un commento