Regeneration focus

Granuli o granuli addizionati di 10% di collagene? Pari efficacia nella preservazione della cresta

29 Maggio 2019


L’obiettivo dello studio controllato randomizzato di non inferiorità di Llanos e colleghi (2019) era verificare la non inferiorità del minerale osseo bovino deproteinizzato (DBBM) rispetto al DBBM addizionato con il 10% di collagene (DBBM-C) per il mantenimento del volume osseo dopo l’estrazione del dente nella mascella anteriore.

Materiali e metodi
Sessantasei pazienti sono stati assegnati in modo casuale al gruppo di trattamento con DBBM o DBBM-C, entrambi coperti con una matrice di collagene, per la preservazione della cresta nella mascella anteriore. L’analisi CB-CT è stata eseguita immediatamente e 4 mesi dopo il trattamento. Il risultato primario, per il quale è stata testata la non inferiorità del DBBM, era il cambiamento della larghezza della cresta orizzontale 1 mm al di sotto della cresta alveolare buccale (HW-1) 4 mesi dopo l’estrazione.

Risultati
Quattro mesi dopo l’estrazione, l’HW-1 misurava -1,60 mm ± 0,82 mm per DBBM-C, mentre il gruppo DBBM mostrava una perdita media di -1,37 mm ± 0,84 mm (p = 0,28, 0,23 [IC 95% -0,19; 0.64]). La larghezza della cresta orizzontale a 3 mm (HW-3) ha mostrato -0,98 mm (± 0,67 mm) per DBBM-C e -0,84 mm (± 0,62 mm) per DBBM (p = 0,40, 0,12 [95% CI -0,19; 0,45]) e la larghezza orizzontale della cresta a 5 mm ( HW-5) ha mostrato -0,67 mm (± 0,47 mm) per DBBM-C e -0,56 mm (± 0,48 mm) per DBBM (p = 0,36, 0,11 [95% CI -0,13; 0,34]).

Conclusioni
Il seguente studio clinico ha dimostrato la non inferiorità del DBBM rispetto al DBBM-C per il mantenimento del volume dell’osso alveolare 4 mesi dopo l’estrazione del dente nella mascella anteriore.

Rilevanza clinica
Razionale scientifico per lo studio: la guarigione spontanea, dopo l’estrazione, porta nella maggior parte dei casi a siti inadeguati per la terapia implantare. La preservazione della cresta diminuisce tale effetto. Tuttavia, vi è una mancanza di evidenza nel confronto di diversi biomateriali in termini di risultati clinici e rapporto costo-efficacia.
Risultati principali: DBBM può essere efficace quanto il DBBM-C per la preservazione della cresta alveolare nella regione anteriore del mascellare (dai canini ai canini).
Implicazioni pratiche: i difetti con meno del 50% della perdita di osso vestibolare nella zona estetica possono essere trattati con entrambi i biomateriali. DBBM presenta un costo più vantaggioso, mentre DBBM-C possiede proprietà di manipolazione uniche che possono aiutare in particolari situazioni cliniche e adattarsi alle preferenze di alcuni professionisti.

Llanos AH, Sapata VM, Jung RE, Hämmerle CH, Thoma DS, César Neto JB, Pannuti CM, Romito GA. (2019) Comparison between two bone substitutes for alveolar ridge preservation after tooth extraction: Cone beam computed tomography results of a non-inferiority randomized controlled trial. J Clin Periodontol. 46(3):373-381

Commenti in Granuli o granuli addizionati di 10% di collagene? Pari efficacia nella preservazione della cresta

Inserisci un commento