Regeneration focus

Preservazione della cresta alveolare e inserimento precoce dell’impianto: risultati a 1 anno con i biomateriali

4 Giugno 2020


Lo scopo della case series prospettica di Chen e colleghi (2020) era di valutare se la preservazione della cresta alveolare (ARP) con il 90% di minerale osseo bovino deproteinizzato addizionato con il 10% di collagene (DBBMC) e una matrice in collagene porcino riassorbibile di tipo I/III (CM), mantiene un volume osseo sufficiente per l’inserimento precoce dell’impianto dalle 8 alle 10 settimane dopo l’estrazione degli incisivi centrali mascellari.

Materiali e Metodi
In questo studio sono stati arruolati consecutivamente 10 pazienti, gli alveoli degli incisivi centrali mascellari, che richiedevano l’estrazione e l’inserimento precoce dell’impianto, sono state trattati con DBBMC/CM. Le dimensioni delle creste sono state misurate prima dell’estrazione e prima dell’inserimento dell’impianto.

Risultati
L’ARP ha mantenuto un volume osseo sufficiente per l’inserimento degli impianti in tutti i siti. Rispetto alla pre-estrazione, c’è stata una riduzione significativa delle dimensioni orofacciali della cresta (1,4 ± 1,07 mm; 13,2% di riduzione) e dell’osso (0,7 ± 0,67 mm; 9,3%) nella regione coronale medio-facciale. È stata osservata una significativa riduzione dell’altezza apico-coronale dell’osso crestale nell’aspetto medio-facciale (1,2 ± 0,78 mm) e palatale. I dati della CBCT hanno rivelato una riduzione statisticamente significativa dell’area della cresta alveolare (10,9 ± 13,42 mm2; riduzione del 12,2%). Per ottimizzare i risultati estetici, 9/10 siti hanno richiesto un ulteriore innesto, di piccolo volume, nella regione coronale, mentre 1 sito ha richiesto un innesto più esteso a causa di una deiscenza dell’osso facciale. A 1 anno, il tasso di sopravvivenza dell’impianto è stato del 100% e il Pink Esthetic Score (PES) mediano è stato di 10 (range 9 – 13).

Conclusioni
Il nuovo approccio della ARP che utilizza DBBMC/CM mantiene un volume osseo sufficiente per l’inserimento precoce dell’impianto 8,9 ± 0,97 settimane dopo, con un tasso di sopravvivenza del 100% ad un anno dal restauro.

Chen ST, Darby I. (2020) Alveolar ridge preservation and early implant placement at maxillary central incisor sites: a prospective case series study. Clin Oral Implants Res. May 26. [Epub ahead of print]

Commenti in Preservazione della cresta alveolare e inserimento precoce dell'impianto: risultati a 1 anno con i biomateriali

Inserisci un commento