Regeneration focus

Preservazione crestale con l’ausilio di una matrice sostitutiva di tessuto connettivo (Mucograft) in caso di impianti post-estrattivi

Risultati a 1 anno
3 Novembre 2020


La paziente di 50 anni e con anamnesi negativa per malattie sistemiche, fumo e malattia parodontale è giunta in prima visita con tutti gli elementi dentari presenti tranne il 3.6. Gli elementi dentari 2.4 e 2.5, in precedenza devitalizzati e protesizzati con protesi fisse, apparivano interessati da frattura e carie interessanti le componenti radicolari residue che rendevano la valutazione prognostica di un eventuale terapia conservativo - protesica non favorevole.

Devi accedere per vedere questa pagina.




Registrati | Dimenticato la password?

Commenti in Preservazione crestale con l’ausilio di una matrice sostitutiva di tessuto connettivo (Mucograft) in caso di impianti post-estrattivi

Inserisci un commento