Tecniche rigenerative di atrofie orizzontali e verticali con barriere riassorbibili e non riassorbibili

Sesso

F

Età

50 anni

Patologie pregresse

Ndp

Situazione ossea

Atrofia verticale/orizzontale primo quadrante con perdita del picco osseo distale alla sella edentula intercalata.
Atrofia verticale/orizzontale secondo quadrante sella edentula distale con pneumatizzazione seno mascellare.

Situazione tessuti molli

Mancanza KM prima e dopo le procedure di GBR

Igiene orale

Indici parodontali nella norma dopo terapia causale. FMPS<10%. FMBS<10%

Ragioni della visita

Edentulia dopo estrazione canini inclusi

Attitudini e desideri

Migliorare estetica sorriso. Paziente intenzionata a fare lavoro ideale ma necessità anestesista per odontofobia

Descrizione

Una paziente donna di 50 anni, sana, si presenta all’osservazione con edentulia intercalata nel primo quadrante e edentulia distale a 22 nel secondo quadrante. La storia clinica della paziente è di estrazione di canini inclusi e cisti radicolari nel secondo quadrante.
All’esame obiettivo e radiografico si evidenziano nel primo quadrante un difetto orizzontale e verticale con mancanza del picco mesiale a 15, e, nel secondo quadrante un difetto verticale e orizzontale con pneumatizzazione del seno mascellare.
In prima istanza la Signora è stata inquadrata da un punto di vista parodontale con una terapia causale che ha portato al controllo degli indici di placca e sanguinamento oltre che dei sondaggi parodontali.
Si è così proceduto alla riabilitazione implanto-protesica che ha previsto nel primo quadrante una rigenerazione ossea a mezzo di membrana riassorbibile (Geistlich Bio-Gide®) fissata con dei pin; nel secondo quadrante invece vista l’entità del difetto si è optato per una rigenerativa orizzontale e verticale a mezzo di griglia in titanio customizzata (Yxoss CBR®), a cui è stato associato un grande rialzo di seno mascellare. Come biomateriale è stato utilizzato in entrambi i casi Geistlich Bio-Oss® miscelato al 50% con osso autologo. Nel primo quadrante sono state utilizzate delle amelogenine per favorire la rigenerazione dell’attacco parodontale mesialmente all’elemento 15. A distanza di circa 8 mesi sono stati posizionati gli impianti e a distanza di ulteriori 4 mesi si è proceduto con le riaperture. In sede di riapertura, è stato eseguito un riposizionamento di fornice con riposizionamento apicale dei tessuti per il ripristino della quantità adeguata di gengiva cheratinizzata.
A tessuti molli guariti è stato finalizzato il caso a mezzo di corone in zirconia monolitica avvitate sugli impianti e delle faccette in disilicato di litio sui 4 incisivi superiori.

GUARDA I NOSTRI CONTENUTI CLINICI
Scopri i nostri casi clinici, i video chirurgici, le Re-live Surgeries e tanto altro!
ESPLORA ARTICOLI E APPROFONDIMENTI
Leggi articoli e approfondimenti scientifici riconosciuti dalla comunità scientifica internazionale
PARTECIPA AD UNO DEI NOSTRI EVENTI
Scopri gli eventi residenziali, partecipa ai webinar e guarda le
Re-live Surgeries

Geistlich Biomaterials Italia S.r.l.
Via Castelletto 28, 36016 Thiene (VI)
Tel: +39 0445 370 890
Fax: +39 0445 370 433
Mail: info@regenerationfocus.it

Regeneration Focus è il primo portale in Italia dedicato alla rigenerazione ossea e tissutale nel campo dentale e maxillo-facciale, ideato e supportato da Geistlich Biomaterials nel 2012, oggi  diventato il portale education sulla rigenerazione dei tessuti duri e molli.

Vi invitiamo a leggere, esplorare e divertirvi a scegliere la modalità di formazione che più fa per voi


Resta aggiornato sulle ultime novità
e iscriviti alla nostra newsletter!

Registrati


© Copyright 2022. Tutti i diritti riservati. P.IVA, C.F., n. iscrizione registro imprese: 02971380247, REA: VI-288631, Capitale Sociale sottoscritto i.v. 99.000,00 euro.

© Copyright 2022. Tutti i diritti riservati. P.IVA, C.F., n. iscrizione registro imprese: 02971380247, REA: VI-288631, Capitale Sociale sottoscritto i.v. 99.000,00 euro.

Powered by Ideandum | Marketing Odontoiatrico

Su
Attenzione
In ottemperanza con quanto previsto dalla normativa vigente, dichiaro sotto la mia responsabilità di essere un professionista del settore odontoiatrico e di essere pertanto autorizzato a prendere visione del contenuto presente in questo sito internet.