Regeneration focus

Geistlich Bio-Oss®

18

Giu'20

Incremento orizzontale della cresta mascellare in pazienti edentuli attraverso i biomateriali

In questo studio retrospettivo, Arcas-Sanabre e colleghi (2020) hanno voluto analizzare i risultati clinici e radiologici della compensazione dei deficit a lungo termine dei tessuti duri e molli dei pazienti edentuli mediante l'inserimento di impianti dentali e l'esecuzione di un incremento orizzontale della cresta.

Leggi Tutto

04

Giu'20

Preservazione della cresta alveolare e inserimento precoce dell’impianto: risultati a 1 anno con i biomateriali

Lo scopo della case series prospettica di Chen e colleghi (2020) era di valutare se la preservazione della cresta alveolare con il 90% di minerale osseo bovino deproteinizzato addizionato con il 10% di collagene e una matrice in collagene porcino riassorbibile di tipo I/III, mantiene un volume osseo sufficiente per l’inserimento precoce dell'impianto dalle 8 alle 10 settimane dopo l'estrazione degli incisivi centrali mascellari.

Leggi Tutto

02

Apr'20

Follow-up a 4 anni di sinus lift bilaterale con contestuale asportazione di lesioni pseudocistiche

Il paziente di 48 anni è giunto alla nostra osservazione presentante una edentulia bilaterale appartenente alla I classe di Kennedy con la presenza degli elementi dentali esclusivamente nel settore anteriore (settore canino – canino) correlata ad atrofia ossea bilaterale in area molare, come conseguenza di parodontite non precedentemente trattata.

Leggi Tutto

11

Mar'20

Qualità ossea dopo la Fence technique per l’aumento osseo verticale

L'obiettivo dello studio clinico randomizzato di Merli e colleghi (2020) era quello di confrontare, dal punto di vista istologico, l'incremento osseo verticale con innesto costituito da 100% di osso autologo rispetto al mix con 50% di minerale osseo bovino deproteinizzato, utilizzando la Fence Technique nell'inserimento dell’impianto a due fasi.

Leggi Tutto

27

Feb'20

Impatto della GBR sul profilo del tessuto molle buccale: risultati a 3 anni di uno studio clinico

Lo scopo dello studio di Benic e colleghi (2017) era quello di verificare se la rigenerazione ossea guidata (GBR), contestuale l’inserimento dell'impianto, aveva un effetto di cambiamento del profilo della mucosa marginale rispetto al solo inserimento implantare.

Leggi Tutto

30

Gen'20

Cresta atrofica ricostruita con innesti a blocco e biomateriali: studio retrospettivo su impianti con follow-up medio di 10 anni

L'obiettivo dello studio retrospettivo di Chiapasco e colleghi (2020) era di riportare i risultati clinici e radiografici di pazienti con creste edentule e atrofiche, trattati mediante innesti ossei mandibolari autologhi e riabilitati con protesi supportate da impianti.

Leggi Tutto